MASSA MARITTIMA

Palazzo dell'Abbondanza

L'operazione di decentralizzazione culturale è nata al fine di rivalutare piccoli paesi come Massa Marittima ricchi di cultura e bellezza, attraverso l'organizzazione di eventi di elevato interesse culturale, con portata internazionale. A questo proposito, Rossano Pazzagli, storico, scrive: "Una festa delle donne nelle aree interne d'Italia, un modo per fare cultura rimediando a due dimenticanze storiche: la creatività femminile e il potenziale dell'Italia rurale di villaggi e piccole città".

Massa Marittima

Il cuore della Maremma

Situata nella provincia di Grosseto, Massa Marittima è un'antica città sulle colline metallifere e protetta da una cinta muraria ben conservata con un'atmosfera medievale che ancora si respira tra gli edifici più importanti del suo straordinario centro storico.

Massa Marittima è uno dei più importanti complessi urbano-architettonici della Toscana, e Piazza Garibaldi, dove si affacciano la splendida cattedrale di San Cerbone, il Palazzo del Podestà, il Palazzo del Comune e la Loggia del Mercato, è considerata una delle più belle piazze in Italia. Un luogo magico e senza tempo.

Palazzo dell'Abbondanza

The Palazzo dell’Abbondanza is the building in the historic center recovered by the Municipality of Massa and which has become the site of the most important exhibition and congress events in the city.

It is a structure built in the 14th century, as an elevation of the underlying Fonte dell ‘Abbondanza, famous for the 13th century Fecondity Tree, frescoed on one of the two basins.

The intervention was particularly complex also due to the delicate position of the building; in the realization of the work, the designers managed to merge the various “identities” designed for the Palace: that of a technologically advanced multipurpose space and that of a modern complex, stylistically accurate, well blended with the historical-architectural context from which it is surrounded

it_IT
en_US it_IT