TITOLO AS DÚAS EN PUNTO
NAZIONE Spagna /Brasile
ANNO 2022
REGISTA Uliane Tatit
DURATA 23′ 40″
FORMATO Digital
SCREENPLAY Uliane Tatit
PRODUZIONE Uliane Tatit; Caio Nolasco; Escola de Cinema de Barcelona.

Spagna, anni '40. La vita di due giovani sorelle sarte, Maruxa e Coralia, cambia durante la Guerra Civile. In resistenza alla dittatura franchista, gli anarchici escono di casa ogni giorno alle due. Anni dopo, diventano le donne più fotografate di Santiago de Compostela, terra di pellegrini. Per scoprire cosa hanno fatto Maruxa e Coralia, la regista Uliane Tatit si reca nella capitale galiziana e segue i percorsi tracciati dalle due sorelle.

REGISTA

Uliane Tatit

27 anni. Brasiliana. Giornalista e regista. Mi sono diplomata alla Escola de Cinema de Barcelona (Spagna) e ho concluso il mio master con il cortometraggio “As Dúas en Punto” (2022), una storia ibrida su due sorelle anarchiche che resistono alla dittatura franchista. In Brasile, con il cortometraggio “Margarida decide falar” (2021), storia di una studentessa torturata durante la dittatura militare brasiliana, ho vinto un premio di finanziamento governativo alla Mostra Vidas Femininas, organizzata dal Museu da Pessoa (Ministério do Turismo e Secretaria Especial da Cultura de Brasil e Governo do Estado de São Paulo). I miei progetti sono generalmente politici e mirano a creare storie su donne.
women.

it_IT