MASSA MARITTIMA

Palazzo dell'Abbondanza

The operation of cultural decentralization was born in order to revalue small towns like Massa Marittima rich in culture and beauty, through the organization of events of high cultural interest, with an international scope. In this regard, Rossano Pazzagli, historian, writes: “A women’s festival in the internal areas of Italy, a way to make culture by remedying two historical forgetfulness: female creativity and the potential of rural Italy of villages and small towns”.

Massa Marittima

The heart of Maremma

Situated in the province of Grosseto, Massa Marittima is an ancient city lying on the metalliferous hills and protected by a well-preserved city wall with a medieval atmosphere that still exists among the most important buildings of its extraordinary historical centre.

Massa Marittima is one of the most important urban-architectural complexes in Tuscany, and Piazza Garibaldi, where the beautiful cathedral of San Cerbone, the Palazzo del Podestà, the Palazzo del Comune and the Loggia del Mercato overlook, is considered one of the most beautiful squares in Italy. A magical and timeless place.

Palazzo dell'Abbondanza

Il palazzo dell’Abbondanza è l’edificio del centro storico recuperato dal Comune di Massa e divenuto sede dei più importanti eventi espositivi e congressuali della città.

Si tratta di una struttura sorta nel XIV secolo, come sopraelevazione della sottostante Fonte dell’ Abbondanza, famosa per l’Albero duecentesco della Fecondità, affrescato su una delle due vasche.

L’intervento è stato particolarmente complesso anche per la delicata posizione dell’edificio; nella realizzazione dell’opera, i progettisti, sono riusciti a fondere le varie “identità” pensate per il Palazzo: quella di spazio polivalente tecnologicamente avanzato e quella di complesso moderno, stilisticamente accurato, ben fuso con il contesto storico-architettonico da cui è circondato

en_US
en_US